Oman – Tour di Gruppo/31 ottobre – 7 novembre 2016

 oman

Oman – Viaggio di gruppo con accompagnatore Legnone Tours

Dal 31 ottobre al 7 novembre 2016

L’Oman è terra di incensi e profumi delicati e raffinati. Il soggiorno a Muscat non può non prevedere una sosta molto interessante presso la famosa fabbrica di profumi “Amouage” ottenuti ancora oggi attraverso la lavorazione di prodotti naturali esclusivi della terra omanita quali spezie, resine e petali di fiore.

L’Oman è anche terra di panorami naturali mozzafiato e spettacolari vette rocciose. L’itinerario prevede la salita in fuoristrada su per uno dei Wadi in secca più spettacolari al mondo: Wadi Bani Awf, paesaggio lunare impreziosito all’improvviso da sperduti villaggi omaniti immersi in oasi verdeggianti.

L’Oman è infine terra di tradizioni antiche. L’itinerario è studiato in modo dapoter assistere al folcloristico mercato del bestiame del Venerdì di Nizwa, autentico spaccato di vita omanita.

DETTAGLI DEL VIAGGIO

Tour:                           Voyager Desert

Operatore:                 Viaggidea

Durata:              7 giorni / 6 notti

Itinerario:          Muscat, Nizwa, Jebel Akhdar, Wahiba Sands, Sur, Ras Al Hadd, Jabel Sifah

Pasti:                  pensione completa – tutte le colazioni, 5 pranzi e 6 cene

 Partenza in esclusiva per Land of Emotion al raggiungimento di minimo 10 partecipanti con accompagnatore dall’Italia al seguito.

 PASTI

Durante il viaggio è stata pensata una giusta alternanza di pasti con cucina locale e mediorientale abbinata a ricette di cucina internazionale. Il pranzo durante la risalita in fuoristrada di Wadi Bani Awf è prevista in pic nic per immergersi completamente in una natura predominante. 

VOLI AEREI DIRETTI OMAN AIR

Soggetti a riconferma

Lun 31 Ottobre             Malpensa/Muscat – 21.20/06.55 di Mart 01 Nov

Lun 07 Novembre                  Muscat/Malpensa – 13.50/17.55

ALBERGHI PREVISTI

Muscat                        Best Western Premier Hotel (il 01 Nov dalle ore 07.00 con check-in anticipato incluso)

Nizwa                          Golden Tulip Nizwa

Jabel Akhdar                 Al Sahab Hotel

Wahiba Sands               Desert Night Camp

Sur                               Sur Plaza Hotel

Sifah                            Sifawy Hotel

Per motivi operativi, gli hotel menzionati potrebbero essere sostituiti; in alcuni casi anche il programma potrebbe subire delle modifiche nella successione delle visite senza alterare i contenuti.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno – LUN 31 OTTOBRE       : Italia_Muscat

Partenza dall’Italia con volo di linea Oman Air per Muscat. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno – MART 01 NOVEMBRE: Muscat

Arrivo a Muscat, accoglienza e trasferimento in hotel con bus privato ed assistenza di guida locale parlante italiano. Consegna immediata delle camere. Prima colazione in hotel. Nel primo pomeriggio incontro con la guida parlante italiano ed inizio delle visite con la famosa fabbrica “Amouage” ove ancor oggi si ottengono raffinate fragranze uniche al mondo attraverso la lavorazione di prodotti naturali della terra omanita quali spezie, resine e petali di fiori. Si prosegue andando alla scoperta della parte antica di Muscat racchiusa dalle vecchie mura e protetta da imponenti forti portoghesi e raccolta attorno al Palazzo del Sultano Qaboos; visita del museo Bait al Zubair, interessante raccolta di oggetti tipici della cultura omanita. Si conclude infine con la scenografica “corniche” caratteristico porticciolo nella vecchia zona di Muttrah, attorno a cui si snoda un dedalo di antichi vicoli animati da un folcloristico souq tipicamente arabo. Pranzo e cena in ristorante locale.

3° giorno – MERC 02 NOVEMBRE:

Muscat_Barka_Nakhal_Wadi Bani Awf_Al Hamra_Nizwa (km 290)

Dopo la colazione in hotel, conclusione della visita della città di Muscat con l’imponente Grande Moschea, capolavoro architettonico di ipnotica bellezza la cui costruzione ha richiesto tanti anni di intenso lavoro. Al termine della visita proseguimento per Barka, piccolo villaggio situato sulla costa ad ovest della capitale. Sosta per la visita del folcloristico mercato ove i pescatori locali vendono all’asta il pesce appena pescato. Ci si dirige poi verso l’interno raggiungendo il villaggio di Nakhal con la sua imponente fortezza di origine pre-islamica che domina le colline e successiva sosta alle fonti termali della cittadina. Pranzo a pic-nic immersi nella natura. L’itinerario riprende raggiungendo la vetta dei Monti Ajar. La salita con fuoristrada consentirà di addentrarsi per uno dei Wadi in secca più spettacolari dell’Oman, Wadi Bani Awf impreziosito da tipici villaggi omaniti immersi in oasi verdeggianti e palmeti incastonati tra le rocce desertiche. Tra i più belli, Bilad Sayt. Raggiunta la vetta si ridiscende in direzione Nizwa dopo una sosta al villaggio di Al Hamra, tra i più autentici del paese. Sistemazione in hotel e cena.

4° giorno – GIOV 03 NOVEMBRE:

Nizwa_ Bahla_Jabrin_Barkat Al Mawz_Jebel Akhdar (km 220)

Giornata dedicata alla scoperta di questa tipica vallata dell’Oman caratterizzata da autentici villaggi e antiche fortezze, attorniati da rigogliose oasi la cui fresca ombra consente ancor oggi numerose coltivazioni di banane, mango, limoni, alimentate dall’antico sistema idrico dei “Falaj”, oggi patrimonio dell’Unesco. Arrivo e visita di Bahla, nota per la lavorazione della ceramica, Jabrin, la cui fortezza è tra le meglio conservate del paese. Pranzo in ristorante locale e partenza alla volta dell’altopiano del Saiq, accessibile per secoli solo attraverso le mulattiere. Si raggiunge Jebel Akhdar che regala una vista mozzafiato sui canyon sottostanti disseminati di piccoli villaggi e ripidi terrazzamenti di coltivazioni e roseti. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno – VEN 04 NOVEMBRE:

Jebel Akhdar_Friday Cattle Market_Ibra_Wahiba Sands (km 180)

Dopo la prima colazione si ridiscende alla volta di Nizwa dove ogni venerdì gli abitanti delle montagne circostanti si recano a vendere i propri capi di bestiame: uno dei più autentici spaccati di vita e cultura omanita denominata “Friday Cattle Market”. Visita del souq e del forte di Nizwa. Sosta a Ibra per il pranzo presso una casa omanita per assaggiare pietanze locali in un ambiente familiare. Il villaggio si spinge infine verso l’indimenticabile deserto di Wahiba Sands, infinita distesa di dune dorate. Lungo la strada si potranno vedere le rovine della vecchia comunità mercantile di Al Mansfah, vicina a Ibra. Si giunge a Al Sharqiya Sands. Trasferimento in fuoristrada al campo tendato e tempo a disposizione per godere dell’incantevole bellezza del deserto. Cena al campo.

6° giorno – SAB 05 NOVEMBRE:

Wahiba Sands_Wadi Bani Khalid_Sur (km 290)

Dopo la prima colazione al campo, partenza alla scoperta di un altro scenario indimenticabile del Sultanato: Wadi Bani Khalid, piscine naturali avvolte da una vegetazione lussureggiante, incastonate sul fondo di una vallata rocciosa. Tempo a disposizione per fare il bagno nel Wadi e pranzo in ristorante locale nelle vicinanze. Proseguimento per Sur, antico porto africano, ancor oggi rinomato per la costruzione artigianale dei “dhow”, tipiche imbarcazioni tradizionali. Visita di un cantiere navale e sistemazione in hotel. Dopo la cena in hotel escursione serale al centro scientifico per l’osservazione delle tartarughe durante la deposizione delle uova sulla spiaggia di Ras al Hadd.

7° giorno – DOM 06 NOVEMBRE:

Sur_Wadi Tiwi_Wadi Shab_Muscat_Jabel Sifah (km 230)

Partenza per Muscat seguendo la strada costiera che risale verso ovest. Lungo il percorso sosta a Wadi Tiwi, un’altra tipica oasi attraversata da un torrente ed attorniata da coltivazioni di alberi da frutta. Si raggiunge la spiaggia di Wadi Shab per il pranzo nell’omonimo albergo affacciato su una delle spiagge più belle della costa est. Ripartenza alla volta di Jebel Sifah, graziosa località di mare alle porte di Muscat. Sistemazione in hotel e, tempo permettendo, relax nella piccola spiaggia del Resort. Cena in hotel e pernottamento.

8° giorno – LUN 07 NOVEMBRE:

Jabel Sifah_Muscat_Italia

Prima colazione, tempo a disposizione fino al trasferimento privato in aeroporto e volo per l’Italia

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

Quota basata su un numero minimo di 10 partecipanti

Quota individuale di partecipazione   Euro 2400

Supplemento singola                                   Euro 550

Tasse aeroportuali                               Euro 255*

* indicative e soggette a riconferma fino all’emissione dei biglietti

Sconto Euro 50 per prenotazioni anticipate entro il 30 luglio 2016 con acconto alla conferma  

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:

  • biglietto aereo in classe economica con voli di linea
  • tour come da programma con guida locale parlante italiano
  • pensione completa
  • trasferimenti
  • pernottamenti negli hotel indicati
  • servizi, visite, pasti, ingressi come da programma
  • facchinaggio in hotel
  • assicurazione medico / bagaglio base
  • tasse e percentuali di servizio

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

  • tasse aeroportuali (indicate a parte, soggette a riconferma)
  • visto (da ottenere in loco)***
  • visite ed escursioni facoltative e non indicate
  • pasti, bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato

le mance a guide e autisti (è d’uso lasciare una mancia a guide e autisti)

  • assicurazioni facoltative integrative o di annullamento viaggio

ATTENZIONE

Le quote potrebbero subire variazioni in base al costo del trasporto, del carburante, delle tasse quali quelle di sbarco o imbarco, del tasso di cambio valutario applicato. Queste variazioni saranno comunicate al più tardi 21 giorni prima della partenza.

 OMAN – INFORMAZIONI DI VIAGGIO

Passaporti visti e vaccinazioni

Passaporto necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese.

***Il visto si può ottenere negli aeroporti di arrivo previo pagamento di 6 Rial (€ 13 circa). Non è richiesta alcuna vaccinazione.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.viaggiaresicuri.it.

Clima

Caldo ed umido da aprile a fine settembre; caldo e temperato da ottobre a marzo. Scarse e irregolari le precipitazioni.

Fuso orario

3 ore in più rispetto all’Italia (2 in più quando in Italia vige l’ora legale).

Lingua

Arabo e inglese.

Valuta

Rial omanita (OMR): 1 Euro corrisponde a circa 0,5 OMR. Le principali carte di credito sono accettate negli hotel a garanzia per il pagamento degli extra.

Abbigliamento

Consigliamo un abbigliamento informale e leggero, con qualche capo più pesante per ripararsi dall’aria condizionata, oltre a scarpe comode, copricapo e creme solari. Segnaliamo che per le cene nei ristoranti degli hotel, agli uomini vengono richiesti pantaloni lunghi e un abbigliamento più elegante per le signore. Ricordiamo che nei paesi mussulmani, soprattutto per le donne, è richiesto un abbigliamento adeguato, in particolare durante le visite delle città e delle località interne.

Fotografia e video

Non è permesso fotografare e riprendere aeroporti, postazioni militari, agenti di polizia, varchi di frontiera, uffici pubblici, ambasciate, consolati e uffici diplomatici. È anche buona norma non fotografare la popolazione locale, in modo particolare le donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *