TourViaggi d'Autoreviaggi di gruppo

Tour Sicilia Occidentale: tra Storia e Natura

DAL 16 al 20 OTTOBRE 2019 –POSTI ESAURITI
5 giorni / 4 notti

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° giorno: MILANO / PALERMO / CEFALÙ / PALERMO
Ritrovo dei signori partecipanti all’aeroporto di Milano Linate e incontro con la nostra assistente per il disbrigo delle formalità d’imbarco.
Arrivo a Palermo e trasferimento a Cefalù, con la stupenda Cattedrale normanna del XII-XIII secolo, incorniciata da due possenti torri, e l’interno caratterizzato da arcate ogivali e uno splendido ornato musivo bizantino che illumina la calotta absidale. Interessante anche l’Osterio Magno, ciò che resta del palazzo d’età normanna, ritenuto dimora di Ruggero II.
Eventuale visita al Museo Mandralisca, che conserva il famoso “Ritratto di ignoto marinaio” di Antonello da Messina. Questo museo, di carattere interdisciplinare (raccoglie pezzi archeologici, quadri, monete, una raccolta malacologia, mobili e oggetti di pregio) fu fondato da Enrico Piraino di Mandralisca, fervente sostenitore degli ideali risorgimentali.
Al termine rientro a Palermo, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° giorno: PALERMO
Prima colazione e inizio della visita guidata della città con i suoi vicoli tortuosi e la struttura urbana tipicamente araba.
Da ricordare il Teatro Massimo, il più grande scenario lirico d’Europa; i vicoli e le strade del quartiere di origine araba sino ad arrivare al Mercato Capo, il mercato alimentare più famoso (ancora più di quelli di Ballarò e della Vucciria), dove molti palermitani si ritrovano per l’acquisto di prodotti locali: animatissimo e caratteristico per i colori, le urla (i vuci) dei venditori e l’animazione delle bancarelle, a tal punto da divenire un elemento essenziale del carattere della città. All’interno del mercato si può ammirare, inoltre, la Chiesa dell’Immacolata Concezione, che racchiude alcune meraviglie barocche. Molto interessante la Cattedrale, un maestoso edificio sorto nel 1184 su uno preesistente di culto musulmano, la cui facciata tre-quattrocentesca è delimitata da due campanili ornati da motivi scultorei che richiamano temi islamici nella scansione di elementi vegetali e astratti.
Sarà possibile vedere anche la Porta Nuova, creata per celebrare l’ingresso di Carlo V e il Palazzo dei Normanni, sede dei re normanni e svevi, oggi dell’Assemblea regionale siciliana.
Al suo interno si trova la Cappella Palatina, tra le più rappresentative espressioni di arte normanna nel mondo. ll monumento religioso, edificato nel 1130, presenta le più significative espressioni dell’ornato e del mosaico del XII secolo, tra cui il Cristo Pantocratore con arcangeli e angeli nella cupola.
Rientro in hotel, cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: ERICE / SEGESTA / MARSALA / PALERMO

Prima colazione e partenza per Erice, famosa in tutto il mondo per il suo borgo incantevole, i paesaggi mozzafiato, i dolci e le ceramiche tipiche.
Secondo gli storici, insieme a Segesta, Erice è la città più importante degli Elimi, in particolare la capitale religiosa.
La splendida Chiesa Madre, detta Matrice, ma anche le altre numerose chiese, la piazzetta, le strade selciate e le botteghe artigiane, tutto contribuisce a creare un’atmosfera magica e a immergere il visitatore nel Medioevo.
Visita della famosa area archeologica, sede di un imponente tempio dorico.
L’area in cui sorgeva Segesta è oggi un ampio sito archeologico a più strati. Qui infatti gli scavi hanno progressivamente portato alla luce i resti dell’originario stanziamento elimo, dell’età ellenistico-romana, dell’insediamento musulmano, normanno-svevo e medievale.
Il periodo d’oro è legato agli Elimi, di cui Segesta fu la città più importante. Tuttavia il suo aspetto fu fortemente influenzato dalla cultura e dallo stile dei Greci.
La città sorgeva su due colline, sulla cima del Monte Barbaro. La cinta muraria racchiude due acropoli (Nord e Sud). Accanto l’acropoli Nord sorge il Teatro.
Al di fuori delle mura, si trovano il Tempio, il Santuario di Contrada Mango e i resti di una necropoli ellenistica.
Proseguimento per Marsala che oltre ad avere architetture barocche si caratterizza per avere un famoso vino liquoroso.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4 ° giorno: AGRIGENTO
Prima colazione e partenza per Agrigento con visita alla Valle dei Templi, uno dei siti archeologici più estesi, rappresentativi e meglio conservati della civiltà greca classica, inserito nel 1998 dall’UNESCO nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
L’area archeologica corrisponde ai resti dell’antica Akragas, nucleo originario della moderna Agrigento: su un crinale roccioso, che delimita a sud l’altopiano su cui sorgeva l’abitato classico, emergono gli imponenti resti dei templi dorici dedicati alle divinità elleniche.
All’interno dell’area si trova anche il Museo Archeologico Regionale Pietro Griffo, che ospita ben 5688 reperti che illustrano la storia del territorio dalla preistoria fino alla fine dell’età greco-romana. Proseguimento ai giardini della Kolimbetra, un raro gioiello archeologico e agricolo, un luogo straordinario che racchiude i colori, i sapori e i profumi della terra di Sicilia e racconta, con i suoi reperti e i suoi ipogei, scavati 2500 anni fa, la storia dell’antica Akragas.
Infine visita alla casa di Pirandello.
Al termine arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

5° giorno: MONREALE / PALERMO / MILANO

Prima colazione e partenza per Monreale visita del famoso Duomo arabo / normanno. La costruzione di questo splendido complesso che comprende, altre al Duomo, anche un’abbazia benedettina ed il palazzo reale (trasformato alla fine del’500 in Seminario Arcivescovile), venne iniziata da Guglielmo II, nipote di Ruggero II, intorno al 1172. Vuole la leggenda che la Madonna, apparsagli in sogno, gli suggerisse di edificare una chiesa con il denaro celato dal padre in un nascondiglio di cui lei stessa indico l’ubicazione. La costruzione doveva essere grandiosa, per eguagliare le cattedrali delle più grandi città europee e superare in bellezza la Cappella Palatina, edificata dal nonno Ruggero.
Trasferimento in tempo utile all’aeroporto di Palermo per il volo di rientro a Milano.

Operativi volo:
16/10 Milano Malpensa – Palermo 10.25 / 12.00
20/10 Palermo – Milano Malpensa 21.15 / 22.50

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
Minimo 30 paganti euro 830,00
Supplemento camera singola euro 100,00


La quota comprende:

• Volo A/R con compagnia aerea di linea, incluso 1 bagaglio da stiva;
• Tasse e onori aeroportuali (aggiornate al 21/01 e soggette a riconferma);
• Assistenza aeroportuale all’aeroporto di Milano Malpensa per le operazioni di imbarco;
• Sistemazione in hotel 4 stelle a Palermo per 4 notti e ad Agrigento per 1 notte;
• Trattamento di mezza pensione in hotel con bevande incluse nella misura di ½ minerale e ¼ vino a pasto;
• Visite guidate con guida locale per n. 3 intere giornate + n. 2 mezze giornate;
• Bus GT a disposizione del gruppo per tutta la durata del tour, incluso vitto e alloggio dell’autista;
• Parcheggi e ZTL a Monreale, Cefalù, Erice, Segesta, Palermo;
• Ingressi: museo Mandralisca Cefalù, Palazzo dei Normanni e Cappella Palatina di Palermo, zona archeologica di Segesta, parco archeologico Valle dei Templi, Giardino della Kolymbetra,
casa di Pirandello, Duomo di Monreale;
• Assicurazione medico bagaglio.

La quota non comprende:
Tassa di soggiorno da saldare direttamente in hotel;
Pranzi, bevande extra, mance e facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”.

Assicurazione annullamento viaggio facoltativa: euro 30,00 (stipulabile entro 30 giorni dalla data della partenza)

PRENOTAZIONI
Iscrizioni entro il 31 luglio 2019
Acconto euro 300,00

Assicurazione annullamento da emettere tassativamente entro il 16 agosto 2019.
Le iscrizioni pervenute dopo tale data non avranno diretto alla stipula dell’assicurazione annullamento viaggio ma sono la polizza medico bagaglio.

Rif. Legnone Tours – Saronno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *